MARGHERITA ORTOLANI (Palermo, 1976)

 

Nel 2000 consegue, a Bologna, la Laurea in DAMS-Spettacolo. Dal 1998 al 2000 frequenta a Parigi, l’Université de Paris 8 /St.Denis, Departement des Arts du spectacle et Etudes cinematographiques et audiovisuelles. Nel 2001, sempre a Parigi, frequenta il Progetto di Ricerca Post-Laurea , presso il College International de Philosphie. Finalità del Progetto è quello di una formazione alla ricerca filosofica, in un dispositivo teorico basato sull’ intersezione tra filosofia ed altri campi disciplinari. Nello specifico lavora, sotto la supervisione di M.Régis Debray, sul rapporto tra Filosofia ed Atto di Creazione.

Come attrice, la sua formazione inizia a Bologna nel 1994, una formazione incentrata sul lavoro di maschera e la Commedia dell’Arte: fondamentali sono gli incontri con Claudia Contin, e, a Parigi,con Carlo Boso. Nel 2001 si diploma presso la Scuola internazionale dell’attore comico di Reggio Emilia diretta da Antonio Fava.

Dal 2003 al 2007 fa parte, e collabora a tutte le creazioni del Laboratorio Permanente sull’Arte dell’Attore di Domenico Castaldo a Torino.Nel 2009 fonda m.o.a.t per il quale realizza, tra gli altri, (come autrice, regista e attrice) Su’ddocu…omaggio al soffitto n.1.1 premiato come miglior Progetto di Ricerca – Bando REACT– Santarcangelo 2009/2011 (supervisione Ermanna Montanari), e SUDDOCU 3/Decalogo della Crudeltà (semifinalista Premio Scenaio 2011). Di entrambi i lavori è autrice regista ed atrice. Per Phoebe Zeitgeist è Loretta Strong e Mrs Morgan e Baby Doll in American Blues, ed autrice ed attrice di Preghiera. Un atto osceno, per la regia di Giuseppe Isgrò, una co-produzione Phoebe Zeitgeist eTeatro Garibaldi Aperto di Palermo.