Phoebe Zeitgeist

MALAGRAZIA

Drammaturgia di Michelangelo Zeno

Introduzione di Diego Vincenti

Edizioni Caracò

 

> > > Mercoledì 16 maggio ore 19 presentazione del libro alla Libreria Popolare di via Tadino < < <

 

 

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 


Malagrazia

 

13 maggio Malagrazia / Teatro Fornace

SOS Fornace, Via Risorgimento 18, 20017 Rho

 

9>10 marzo / Messina / Clan Off

 

15>18 marzo / Napoli / TRAM

 

7 aprile / Mori (Rovereto) / Teatro Sociale Gustavo Modena

 

12 aprile / Firenze / L'Appartamento

 

15 aprile / Caserta / Teatro Civico 14

 

Teatro Elfo Puccini

27 - 29 APRILE 2018

VEN-SAB: 19:30 / DOM: 15:30

MALAGRAZIA

Nuove Storie

 

ideazione e regia Giuseppe Isgrò

drammaturgia Michelangelo Zeno

cura del progetto Francesca Marianna Consonni

Edoardo Barbone, Daniele Fedeli

architettura del suono Stefano De Ponti

produzione Phoebe Zeitgeist

in collaborazione con Evoè, Rovereto / Teatro Civico 14, Caserta / Teatro Rossi Aperto, Pisa / AltoFest, Napoli / Odemà, Milano

 

 

 


Malagrazia ovvero “la grazia che viene dal male”, la straordinaria e controversa capacità umana di resistere alla catastrofe. Due fratelli persi nel loro gioco che simula il mondo, due orfani che reinventano la propria sconosciuta storia familiare, due superstiti che indagano sulle cause della fine, forse due esemplari di una nuova specie, all'alba di una natura tutta da immaginare. Il loro rapporto è fatto di lotta, soccorso, sfida, gioco, prevaricazione e un amore che non ha più le dimensioni del lecito e del comune. Il luogo in cui sono asserragliati, ora una stanza dei giochi, ora un bunker, ora un'isola, è un territorio sospeso, animato da presenze affilate e pericolose, fantasmi della loro continua ridefinizione di eventi e cose. I due inventeranno mondi passati e presenti, alle prese con pestilenze immaginarie e doveri di stato, fino alla ricerca ultima dell'origine dell'uomo. Questo è il tempo dove si sviluppa malagrazia, il nuovo lavoro di Phoebe Zeitgeist che mette in scena la vertigine emotiva di un'umanità dilaniata dalla paura di restare sola con sé stessa.

 

 



________________________________________________________________________________________________





________________________________________________________________________________________________


*

06.06.2017 >>>> 07.06.2017

REPRODUCTION! (PRIMO STUDIO)

Teatro della Contraddizione - Milano

www.teatrodellacontraddizione.it

 

_____________________________________________________________________________________________________

 

*

24 > 25 > 26 maggio 2017

BAAL di Bertolt Brecht

CineTeatro Baretti - Torino

www.cineteatrobaretti.it

 

 

______________________________________________________________________________________________________

 

30.03.2017 31.03.2017 01.04.2017 02.04.2017

LORETTA STRONG + OUMINICCH'

 

__________________________________________________________________________________________________

 

 

ADULTO

4 marzo / Savona > Officine Solimano

8 marzo / L'Aquila > Università (REPLICA NUMERO 50!)

 

LORETTA STRONG (reload!)

30-31 marzo - 1-2 aprile / Milano > Teatro della Contraddizione

 

KAMIKAZE NUMBER FIVE

5-6-7 aprile / Bologna > Teatri di Vita

8-9 aprile / Senigallia > Teatro Nuovo Melograno

 

BAAL

23-24-25 maggio / Torino > CineTeatro Baretti

 

RePRODUCTION!

6-7 GIUGNO / Milano > Teatro della Contraddizione

______________________________________________________________________________________________

 


TEATRO FRANCO PARENTI

da martedì 22 novembre a domenica 4 dicembre 2016

Orari

lun riposo; mar h 20.00; mer, ven h 19.15; gio h 20.30; sab h 21.00; dom h 16.15

 

___________________________________________________________________________________


Recycling Brecht

Oxford 2016

 

15th Symposium of the International Brecht Society

 

> 25-29 June 2016

 

St Hugh's College, University of Oxford.

 

Phoebe Zeitgeist: Cantieri Bavaresi #3 EKART

Here, the group present a piece from their research Cantieri Bavaresi, based on Baal, by Brecht. The focus is on Ekart as a key figure. The performance will be followed by a theoretical discussion.

 

 

__________________________________________________________________________________________________________________